La Vierge Maria a fa l'Enfant (Nov de Nsta Dama dei Dms de Avinhon)


La Vierge Maria a fa l'Enfant
Li pastors van l'adorant
Chascun quauquaren li dona
Dna Peirotona, Dna Peirotona,
ieu vau faire una corona
de bella faon per lo beu garon


Dieu du ceu nos l'a vorgut donar
E puei l'a recomandat
A sa maire doa e bona

Son marit Jus, sage e leiau
Es totjorn aupres du joiau
E pren garda a sa persona

La premiera nuech com'eu nasquet
Claretat granda i aguet
Lo ceu si torchas raiona

De tota la nuech lo beu picht
N'aguet ni calor ni fic
Qu'aqueu que la palha dona

E per tots meinatges bns e beus
Non s'atrobet qu'un drapeu
Dont sa maire l'environa

Aro chascun dona au petit fis
Qui un drap, qui un tapis
Enfin chascun fai sa dona

N'es pas la reson que ten eici
chascun deu donar per si
Portatz li quauquas cotonas

Tots nstri vesins van lo trobar
Cadun a-ch l'un l'ie va
Qui a d'estruments li sona

Anem donc tots joiosament
o qu'aurem li donarem
Anem, leu, dna Peirona!




La vergine Maria ha fatto il Bambino, / i pastori lo vanno adorando, / ciascuno gli d qualcosa
Donna Pierina! Io far una corona con garbo per il bel bambino
Dio del cielo ce l'ha voluto dare / e poi l'ha raccomandato / a sua madre dolce e buona
Suo marito Giuseppe saggio e leale / sempre accanto al gioiello / e si prende cura della sua persona
La prima notte, come nacque / ci fu gran luce, / il cielo irraggia le sue torce
Tutta la notte il bel piccino / non ebbe altro calore n fuoco / che quello che d la paglia
E tra tutti i bambini buoni e belli / non si trov che un panno / con cui sua madre lo avviluppa
Ora ciascuno d al piccolo / chi una pezza chi un tappeto / e poi ciascuno fa il suo regalo
Non la ragione che tiene qui, / ciascuno deve donare per s, / portategli delle stoffe di cotone
Tutti i nostri vicini vanno a trovarlo, / ciascuno, uno per uno, ci va, / chi a strumenti li suona
Andiamo dunque tutti con gioia, / ci che abbiamo glielo daremo. / Andiamo, presto, donna Pierina!



Lista d'i chanons