Tora lora lora (NovÚ de Micolau Sab˛li, 1614-1675)


Tora lora lora, lo gau canta
e n'es pas encara jorn
ieu m'en vau en Terra Santa
per veire N˛ste Senhor
V˛s tu venir? Naný naný!
Vendras pro ben! N'en farai ren!
Guilhaume, Guilhaume!
Au mens s'ieu non torne plus
fai mi dire uni set-Saumes
Elßs mon Dieu, que farai ieu?
Sieu paurˇs come un polet
Quand sieu solet, quand sieu solet

Tora lora lora, l'aura mena
e me fai bofar li dets
Certas, ieu sieu ben en pena
Ai p˛u de morir de freit
H˛u de l'ostau! Quau pica avau?
Vodrieu lotjar. Siam toi cojats!
Grangiera, Grangiera!
Durbetz me, sieu tot jalat
Botatz-me dins la feniera
Elßs mon Dieu, que farai ieu?
Lo paure, onte tirarai,
beleu morrai, beleu morrai

Tora lora lora li ribieras an deja tot inondat
Vese plus ren li brotieras
Beleu me faudra nadar
Quauque barquet! N'ia pa de que.
Ont passarai? Certas, non sai.
Sauvaire, Sauvaire!
Tu n'as ges de caritat,
n'es pas Ónsin que fau faire
Elßs mon Dieu, que farai ieu?
Lo paure, onte passarai
Me negarai, me negarai

Tora lora lora, per fortuna sieu sortit d'un michant pas
La pode contar per una
Enfin ai trobat lo jas
Bonjorn a tots! E mai a vos
E que fasetz? Vos lo vesetz!
Maria, Maria!
Vos estrugue d˛u beu fieu
Lo verýtable Messia
B˛n San J˛usŔ - se me cresetz
Me fairetz veire l'enfant
qu'ieu ame tant, qu'ieu ame tant



Turo luro luro il gallo canta e non Ŕ ancora giorno;
io vado in Terra Santa per vedere Nostro Signore
-Vuoi venire? -No, no -Oh, sý, verrai -Non far˛ niente -
Guglielmo! Almeno, se non torno pi¨ fa' recitare per me qualche "Sette Salmi".
AhimŔ, mio Dio Cosa far˛? Sono pauroso come un pulcino, quando sono solo

Turo luro luro, il vento tira e mi fa soffiare sulle dita;
certo, sono in pena, ho paura di morir di freddo
Hei, di casa! Chi bussa laggi¨? Vorrei alloggiare! Siamo tutti a letto!
Padrona di casa! Apritemi, sono tutto gelato, mettetemi nel fienile!
AhimŔ, mio Dio, cosa far˛? Povero me, dove andr˛? Forse morir˛

Turo luro luro, i fiumi hanno giÓ inondato tutto;
non vedo pi¨ la boscaglia della riva, forse mi toccherÓ nuotare;
qualche barchetta? niente da fare! Dove passer˛? Di certo, non lo so;
Salvatore! Non hai nemmeno un po' di caritÓ, non Ŕ cosý che bisogna fare!
AhimŔ, mio Dio, cosa far˛? Povero me, dove attraverser˛? Annegher˛

Turo luro luro, per fortuna sono uscito da una brutta situazione;
l'ho scampata bella, alla fine ho trovato il giaciglio
Buongiorno a tutti - E anche a voi -E cosa fate? -Lo vedete.
Maria! Vi faccio i complimenti per il bel bimbo, il vero Messia.
Buon San Giuseppe, se mi credete mi mostrerete il bambino ch'io amo tanto


Lista d'i chanšons