Ah! La bna novela(Nov de Nsta Dama dei Dms)
Ah! La bna novela,
Nste bn Diu es nat
Una jove piucela
Stanuech nos l'a donat
Compaires, comaires,
Sabetz que devem faire?
Anem-ie tuchi ensem
A veire la jacent

Anem a far-ie festa,
Portem-ie quarquaren
N'aurem pus mal de testa,
N'aurem pus mal de dent
I pastres e i astres,
I rei que son tant sages
Fasaren son present
A la paura jacent

Chal que preguem la maire,
En b son filh tant do:
Quand n'aurem pus a faire
Al monde maluros
Nos sne, nos dne,
Nos bute dins son trne
E sarem tuchi ensem,
L'enfant e la jacent
Ah! Che buona novella, / Il nostro buon Dio nato; / Una giovane pulzella / Stanotte ce l'ha donato. / Compari, comari, / Sapete cosa dobbiamo fare? / Andiamo tutti insieme / A vedere la partoriente.

Andiamo a festeggiarla, / Portiamole qualcosa, / Non avremo pi mal di testa, / Non avremo pi mal di denti. / I pastori e gli astri, / I re che son tanto saggi / Offriranno il loro dono / Alla povera partoriente. /

Bisogna che preghiamo la madre, / Col suo figlio tanto dolce : / Quando non avremo pi a che fare / Con questo mondo di sventure, / Ci chiami, ci elargisca doni, / Ci metta sul suo trono / E saremo tutti assieme, / Col bambinello e la partoriente.
Lista d'i chançons